UNA FAVOLA PER LA PACE

 

Un freddo giorno d'autunno, Giuseppe decise di andare a caccia.

Si avviò lungo il sentiero.

Mentre camminava, sentiva solo il vento che soffiava e lo scricchiolare delle foglie secche che pestava, cadute dagli alberi ormai spogli.

Qualche ora dopo, Giuseppe non aveva trovato niente da cacciare, 

così fece per tornare a casa, ma una folata di vento gli portò via

il proprio cappello.

Giuseppe, allora, corse a raccoglierlo, prima che un'altra folata di vento lo trascinasse via, quando ai suoi occhi comparve un maestoso cervo.

Giuseppe si affrettò a mettere le cartucce nel fucile, e fu pronto per sparare.

- “Cosa cerchi di fare?”- ... Giuseppe rimase meravigliato.

Chi aveva parlato? Erano in due, Giuseppe e il cervo, non c'era nessun altro.

Lui non aveva neanche fiatato... ma certo, forse il cervo....

- “Proprio così”- disse il cervo.

- “Sono io che parlo, certo, un umano non si può aspettare un cervo che parla...”- disse.

- “ A proposito... che cos'è quell'oggetto che porti in mano?”- continuò.

- “E' il mio fucile”- disse Giuseppe.

- “Noi uomini lo usiamo per uccidere gli animali”-

“Uccidere?”- disse il cervo - “non ho mai sentito dire questa parola.”-

- “Cosa significa?”-

- “Bé, ecco...”- disse Giuseppe, “vuol dire farti addormentare, e non farti risvegliare mai più, per tutta la vita.”-

- “Oh, è una cosa assurda!”-

 -“Vieni con me!”- disse il cervo. - “Ti farò vedere cosa vuol dire veramente uccidere, soffrire.”-

Si avviarono in un posto dove tutti soffrivano.

A Giuseppe gli si spezzò il cuore, nel vedere la sofferenza, così da quel giorno si aprì una nuova legge:

 

NON UCCIDERE, NON FAR SOFFRIRE, CERCA DI PORTARE NEL MONDO LA PACE.

                                                                               

                                                                                   Erica Conedera

 

SOSTIENI LE NOSTRE INIZIATIVE

Per destinare il 5x1000 a sostegno delle nostre attività riporta nella tua dichiarazione dei redditi

LaGioiaDiVivere OdV

c.f.  91065740556

numero progressivo contatti

Seguici anche su Facebook:

L'Associazione LaGioiaDiVivere è iscritta al n.889 del Registro Regionale Generale del Volontariato, Settore Attività Sociali ed è pertanto ONLUS di diritto ai sensi dell'Art 10 D Lgs 460/97. Le donazioni a LaGioiaDiVivere ONLUS godono dei benefici fiscali previsiti dalla legge.

 

 

clicca qui per effettuare una donazione e ricevere il tuo attestato!  DONAZIONI

Scarica qui la nostra brochure 2021
gioia di vivere pieghevole 2021.pdf
Documento Adobe Acrobat [2.5 MB]

LaGioiaDiVivere

Organizzazione di Volontariato OdV

e-mail: 

clara.giorgi@live.it
info@lagioiadivivere.org

lagioiadivivere.odv@pec.it

Sede legale: Villaggio Polymer, 50 - 05100 Terni, ITALIA

Tel: 0744 800041

C.F.  91065740556 

 

Responsabile Segreteria:

Clara Giorgi

 

Legale Rappresentante:

Stefano Conedera

Stampa | Mappa del sito
© LaGioiaDiVivere Villaggio Polymer 50 05100 Terni C.F. 91065740556