n. progressivo contatti

SOSTIENI LE NOSTRE INIZIATIVE

 

Per destinare il 5x1000 a sostegno delle nostre attività riporta nella tua dichiarazione dei redditi: 

LaGioiaDiVivere 

c.f.  91 06 57 40 556

 

 

L'Associazione LaGioiaDiVivere è iscritta al n.889 del Registro Regionale Generale del Volontariato, Settore Attività Sociali ed è pertanto ONLUS di diritto ai sensi dell'Art 10 D Lgs 460/97. Le donazioni a LaGioiaDiVivere ONLUS godono dei benefici fiscali previsiti dalla legge.

 

 

Le donazioni possono essere effettuate tramite bonifico sul conto corrente intestato all'associazione.

Per il codice IBAN  del conto corrente clicca qui:  DONAZIONI"

 

 

Per ricevere l'attestato della vostra donazione inviateci l'email specificando nome, cognome e indirizzo dell'intestatario del cc sul quale è stato effettuato il bonifico.

 

 

LaGioiaDiVivere

Organizzazione di Volontariato ONLUS

(legge n.266/91 e D.Lgs.460/97)

e-mail: info@lagioiadivivere.org

Sede legale: Villaggio Polymer, 50 - 05100 Terni, ITALIA

Tel: 0744 800041

C.F.  91 06 57 40 556 

 

Responsabile Segreterìa:

Clara Giorgi

 

Legale Rappresentante:

Stefano Conedera

ONLUS
ONLUS

12/03/2017 -  IL DISPENSARIO in KENIA E' STATO COMPLETATO E IN QUESTI GIORNI HA VISTO INSEDIARSI LO STAFF MEDICO E PARAMEDICO .

13/12/2016 -  la nostra scuola in dharmapuri cresce

 GRAZIE A importanti FINANZIATORI che si sono uniti ALL'INIZIATIVA, sono partiti i lavori per realizzare l'ultimo piano della costruzione.  il piano permettera' di completare l'intero ciclo scolastico:  dalla materna fino alle superiori

12/12/2016 -  NUOVe INIZIATIVe IN AFRICA e india 

La scuola materna Notre Dame de la Trinité (NDT) NELLA città di Atakpamé (togo)  avra' le toilette grazie ai nostri sostenitori.

 

corsi di taglio e cucito a coimbatore (india) per il futuro delle ragazze ospiti della comunita' con l'aiuto dei  sostenitori di  lagioiadivivere 

 

NUovi progetti

TOILETTE PER LA SCUOLA MATERNA 

NOTRE DAME DE LA TRINITÉ (NDT) NELLA CITTÀ DI ATAKPAMÉ -TOGO - AFRICA

CORSO DI CUCITO A COIMBATORE - INDIA

Per l'avviamento al lavoro e all'autosufficienza delle ragazze svantaggiate di Coimbatore.

21/08/2016 - LAGIOIADIVIVERE ALLARGA L'ORIZZONTE DELLA SOLIDARIETA' AVVIANDO  REALIZZAZIONI PRESSO LA comunita' DI COIMBATORE Tamil nadu-india e PRESSO LA COMUNITA' DI MERU  KENIA-africa

 

NUovi progetti

New kitchen coimbatore

Una nuova cucina coperta e attrezzata per la comunità Marialaya di Coimbatore - Tamil Nadu - India

un generatore elettrico per il dispensario di meru (kenya)

Ci uniamo agli amici dell'associazione  “La Goccia fa il Fiore onlus”  per sostenere Padre Douglase a completare il progetto del Dispensario Sanitario di MERU con l'acquisto del generatore elettrico.

Comunità di COIMBATORE - Giugno 2016 -  pavimentazione  anti fango - area accesso bambine allo scuola bus 

Comuntà di DHARMAPURI - Giugno 2016

23/5/16 - GLI ALTRI SIAMO NOI 

Migrazione, guerra, povertà 

 

Lunedì 23 maggio 2016  Andrea Giacomini , portavoce nazionale UNICEF Italia, porterà agli studenti del liceo Donatelli di Terni la testimonianza di chi vive “in prima linea” la follia della crisi siriana.

Organizza LaGioiaDiVivere ONLUS in collaborazione con UNICEF e col patrocinio del Comune di Terni.

 

Nel pomeriggio, dalle ore 17,30, Andrea Giacomini presenterà il libro IL GIORNO DOPO e incontrerà il pubblico presso la sala conferenze di  “Casa delle Donne” , Via Aminale n. 20-22, Terni.

Organizza Terni Donne.

 

 

30/12/2015 - Breve servizio di RAI3 su LaGioiaDiVivere ONLUS  Il breve servizio si trova al minuto 15.00 del programma Buongiorno Regione Umbria del 30/12/2015 visionabile al seguente link

 
 

 

29-12-2015  Il grande cuore di Attilio

Il nostro caro amico Attilio ha affidato ai suoi familiari la volontà di offrire aiuto alle persone più bisognose tramite la nostra Associazione La Gioia Di Vivere; ed è così che, grazie al profondo affetto di tutti gli amici e colleghi che lo hanno conosciuto ed amato, nel nome di Attilio è stata raccolta, dal 23 settembre ad oggi, la somma di € 7.665,00. Su indicazione di Altea, Lara, Simona ed Eugenia, quella somma consentirà di proseguire gli studi a cinque ragazze indiane, ospiti della comunità "Marialaya" di Coimbatore (India del Sud), gestita dalle suore salesiane "Figlie di Maria Ausiliatrice", che si occupano della riabilitazione delle "Street girl children". Le ragazze, che si chiamano Vasanthi, Preethi, Keerthana, Sarasvathy e Kalaimathy, hanno frequentato con profitto la scuola superiore e, solo grazie a questi fondi, potranno frequentare anche il College (valore del progetto: € 1.750,00 per ciascuno dei quattro anni del corso). Grazie al collegamento internet con la comunità, i familiari di Attilio potranno seguire direttamente le ragazze, per l'intera durata del programma di Sostegno a Distanza (S.A.D.). La somma residua (al momento € 665,00) è stata invece destinata al progetto "Road and Ground Paving Marialaya Coimbatore" (costo totale: € 1.150,00), per la pavimentazione dell'area antistante l'ostello; durante la stagione delle piogge, infatti, l'area si riempie di fango, creando notevole disagio alle 66 bambine della comunità (20 delle quali orfane di entrambi i genitori) che quotidianamente vi debbono accedere, per salire e scendere dallo scuolabus con cui vengono trasportate nelle varie scuole della zona. Ringraziamo, commossi, Attilio, artefice di tutto ciò; e insieme a lui i suoi parenti, colleghi e amici, che stanno così realizzando questo suo meraviglioso desiderio.

13-dicembre-2015  

AUGURA BUONE FESTE CON I BIGLIETTI NATALIZI DI LAGIOIADIVIVERE ONLUS

 

Quest'anno scegli di fare gli auguri e rendi più preziosi i tuoi regali con il Biglietto di Natale dell'Associazione: la sosterrai nei suoi progetti e ci aiuterai a farla conoscere anche presso i tuoi parenti e amici. Il costo di cinque biglietti, completi di busta, è di dieci euro: prenotali subito, scrivendoci o telefonandoci.

 

Un grazie di cuore a Marco per averci aiutato nell'elaborazione grafica e impaginazione dei disegni e della poesia di Erica.

SOSTIENI LE NOSTRE INIZIATIVE

 

DESTINA IL 5X1000 DELL'IRPEF A SOSTEGNO DELLE NOSTRE ATTIVITÀ

 

RIPORTA NELLA SEZIONE 5X1000 DEL TUO 730 O UNICO IL NOSTRO

C.F.    91 06 57 40 556

AIUTACI A FAR CONOSCERE L'ASSOCIAZIONE - CLICCA QUA SOTTO PER SCARICARE LA BROCHURE
LaGioiaDiVivere BROCHURE LIGHT 2015 rev[...]
Documento Adobe Acrobat [1.1 MB]

6/6/2015 - AUXILIUM SCHOOL - MISSIONE COMPIUTA!

Tornare a visitare la "nostra" comunità Marialaya Dharmapuri ogni anno e' piu' bello, piu' emozionante.

 

Quest'anno lo e' stato in modo particolare. Il 2015 è l'anno del compimento del piu' grande dei progetti , quello per noi piu' denso di significato, quello per il quale piu' di tutti s'è adoperata la Provvidenza: la grande scuola per bambine Auxilium. Oggi il sogno e' una realtà con piu' di trecento bambine gia' iscritte, e altre che verranno, con un totale di iscrizioni destinato a raddoppiare nei prossimi anni, quando tutti e 12 i corsi in programma saranno avviati.

 

LaGioiaDiVivere ci ha creduto dal primo momento e ha gettato con sr. Nirmala il seme di questo progetto, nella certezza che "da lassù" qualcuno lo volesse precisamente cosi'.   Era febbraio del 2014 e avevamo solo pochi spiccioli a disposizione. Poi, grazie al concorso dei nostri amici di Vides Internazional, FUA-Lugano, San Zeno, Misean Cara-Dublino, Provincial FMA Chennai, altri fondi sono arrivati e il seme è diventato in poco piu' di un anno un albero ricco di fiori e frutti, un albero che frutterà per molti anni a venire , garantendo un futuro lontano dalla povertà e dallo sfruttamento a migliaia di bambine del distretto di Dharmapuri.

 

Quest'anno e' stato anche l'anno in cui quasi tutto il tempo della nostra permanenza lo abbiamo trascorso accanto alle "nostre" bambine, diventando ancor piu' parte della loro quotidianità, dei loro giochi, delle loro preghiere. E' stato bellissimo accendere il sorriso nei loro volti,  giocare e scherzare con tutte, anche le ultime che ci incontravano per la prima volta ma che già ci conoscevano attraverso i racconti delle compagne.

 

Quest’anno infine e’ stato l’anno della gioia piu’ grande, quella che ci hanno regalato alcune delle bambine che non vivono piu’ in comunità e che credevamo di non incontrare mai piu’. Invece sono venute a trovarci. Le sorelle ci hanno fatto il grandissimo dono di fare in modo di farcele incontrare nuovamente tutte insieme, ormai signorine “fuori pericolo” e avviate , grazie al sostegno del governo, agli studi superiori per diventare insegnanti e infermiere.

Le foto di Dilectha, Denistha, Leema, Devi, Boomiga e Anusuya che crescono felici testimoniano quanto sia fruttifero il lavoro delle sorelle salesiane. Per noi, l’aver potuto riabbracciarle dopo tanto tempo e’ stata una gioia indescrivibile, il regalo piu’ grande.

 

LaGioiaDiVivere

 

ANCORA POCHI GIORNI ALL'INAUGURAZIONE DELLA SCUOLA NELLA "NOSTRA" COMUNITA' MARIALAYA 

 

LO STRAORDINARIO SOGNO SI REALIZZA  NEL DECIMO ANNO DI VITA DELLA COMUNITA', UN NUMERO PER NOI MOLTO SIGNIFICATIVO

 

SARA' UNA GRANDE FESTA

 

Paola , Mario e Stefano saranno in India insieme alle sorelle e alle bambine di Marialaya per festeggiare questo straordinario evento che la Provvidenza ha voluto servendosi di noi, e porteranno in India l'affetto e il sostegno di tutti i sostenitori di LaGioiaDiVivere 

 

Grazie a FUA (Fondazione Umanitaria Arcobaleno di Lugano), a VIDES Internazionale e a FMA provincial Chennai per aver creduto insieme a noi a questo straordinario progetto. Grazie  a tutte le associazioni e fondazioni italiane ed europee che nel tempo hanno aderito al progetto rendendo possibile la sua realizzazione  in solo 18 mesi dal concepimento dell'idea

 

God bless all of you!

25 Aprile 2015 - Amiche Per Sempre -  

 

Una bella e commovente serata che Noemi ha voluto in ricordo della sua piu' grande amica Katia

LaGioiaDiVivere e gli amici della palestra Batticuore hanno con piacere patrocinato l'iniziativa e offerto il loro contributo per la riuscita dell'evento.

Ringraziamo i volontari, artisti, tecnici e organizzatori che hanno permesso l'evento e naturalmente le dolcissime bambine, le ragazze e i ragazzi che hanno danzato e cantato con professionalità e entusiasmo nonchè tutto il pubblico partecipante

 

Il ricavato della serata (circa 1.500 euro al netto delle spese) sarà interamente impiegato sul territorio nell'ambito del progetto "Casa 21 MARZO"  (casa di accoglienza per famiglie sfrattate per morosità incolpevole con bambini a Terni)

 

1-3-2015   - LA NATURA DORME -  

 

CHIEDIAMO A TUTTI I SOSTENITORI-CONSUMATORI  DEL PROGETTO ORTO  SOLIDALE  CHE CI RICHIEDONO IL PRODOTTO DI PAZIENTARE  ANCORA IN PO',  PER DARCI  (A NOI E A MADRE NATURA)  IL TEMPO DI PREPARARE LA COLTIVAZIONE PER LA PRODUZIONE ESTIVA.

 

LA SCARSITA' DEL TERRENO A DISPOSIZIONE DEL PROGETTO PILOTA , COMBINATA CON IL NATURALE CALO DI PRODUTTIVITA' INVERNALE, NON CI HA PERMESSO DI RAGGIUNGERE I LIMITI MINIMI PER ESTENDERE A TUTTI LA DISTRIBUZIONE DELLE CAVOLACEE GIUNTE (FATICOSAMENTE) A MATURAZIONE NEI MESI DI GENNAIO E FEBBRAIO.

  

CI DISPIACE, MA ERA INEVITABILE 

 

A PARTIRE DA QUESTA ESTATE LA PRODUZIONE DI ORTAGGI SARA' MOLTO PIU' RICCA, NON SOLO PER LA GENEROSITA' DELLA STAGIONE MA SOPRATTUTTO PERCHE'  POTRA' CONTARE SU DI UN TERRENO MOLTO PIU' AMPIO DI QUELLO ATTUALE, MESSO A DISPOSIZIONE DI LAGIOIADIVIVERE ONLUS E DEL PROGETTO ORTO SOLIDALE DALL'AMICA NOSTRA SOSTENITRICE MARCELLA. 

 

25 gennaio 2015  -  MASSIME GIURISPRUDENZIALI PER LA SOLIDARIETA' 

 

Quelle che vedete sono la copertina ed il frontespizio del volume che l’avv. Raffaella Falini ed il dott. Patrizio Caponeri, stimati professionisti umbri, hanno voluto pubblicare e distribuire gratuitamente, indicando la nostra Associazione come destinataria di ogni eventuale donazione da parte dei fruitori. Si tratta di una sapiente raccolta delle più recenti massime dei supremi organi giurisdizionali in materia fallimentare. Il volume ha riscosso ovunque grande apprezzamento e noi, anche a nome di tutti gli Assistiti di LaGioiaDiVivere, vogliamo ringraziare pubblicamente gli Autori per questo profondo gesto di generosità, che conferma (come è stato qualche anno fa, con la pubblicazione del volume “Linee guida per il curatore fallimentare”) come anche dalla divulgazione del sapere scientifico possano nascere opere di Bene. Naturalmente, un caloroso grazie va anche a tutti coloro che, avendo ricevuto il volume, hanno voluto premiarne il valore facendo pervenire un loro contributo a LaGioiaDiVivere, in uno straordinario intrecciarsi di reciproche donazioni

 

Paola

13-dicembre-2014 Self-Sufficiency Terni - progetto  Orto Solidale

 

Grazie a tutti i sostenitori-consumatori che hanno partecipato alla distribuzione di sabato 13 dicembre

Tutta la verdura disponibile e' andata letteralmente a ruba (non e' avanzata neanche una foglia)

 

Ricordiamo che è attivo il gruppo Whatsapp "Orto Solidale" e la news letter 

Vi preghiamo di coinvolgere tutti i vostri amici e conoscenti interessati all'alimentazione vegetariana invitandoli a iscriversi al gruppo Whatsapp e/o alla news letter,  inviando la richiesta a:

 

 

 

 

Per il gruppo "Orto Solidale" in Whatsapp -> inviare SMS a Stefano cell. 335 69 14 995

Per la news letter "Orto Solidale" tramite email -> inviare email a stefanoconedera@gmail.com

 

Saluti

Stefano

 

PS

La distribuzione di sabato ha reso (con la complicita' di 5 torroni al cioccolato) ben 114 euro...

Cosa dire: LA VERDURA FRUTTA!!!!! 
Arrivederci a tutti alla prox distribuzione

13-dicembre-2014  AUGURI DA BETLEMME - Programma SAD

 

Con piacere vi trasmettiamo la letterina di auguri che ci ha inviato suor Maria della comunità Crechè. In particolare gli auguri vanno ai nostri sostenitori: Francesco, Maria e Antonio che sostengono 5 piccoli orfani ospiti della comunità di sorelle Vincenziane

3-Dicembre-2014  WELCOME ANGELA!

 

Il nostro angelo Erica è nata il 21/3

 e in suo ricordo abbiamo chiamato la nostra casa d’accoglienza:  Casa 21MARZO 

Se la leggi al contrario, la data 21/3 diventa 3/12

E proprio il 3/12 è nata Angela il primo fiocco rosa alla porta di Casa 21MARZO

L'angelo Erica era una biondina dalla carnagione bianca come la neve

mentre la piccola Angela è una morettina dalla carnagione scura come il cioccolato

I due eventi sembrano l’uno il contrario dell’altro

ma non è così

In realtà sono facce della stessa medaglia

Sembrano opposti solo perché  è tutto uno scherzo...

 

è uno scherzo degli angeli!


26-novembre-2014   1ma edizione della "Cena Verde LaGioiaDiVivere"

Grande successo per la nostra prima Cena Verde

Cibo e compagnia sono stati veramente strepitosi

 

A grande richiesta si replicherà quanto prima

Grazie a chi ha partecipato e arrivederci alla 2da Cena Verde (nella quale ci saranno delle sorprese e spunti di riflessione che vi sorprenderanno).

 

Speriamo di poter organizzare in un ambiente molto più grande dove finalmente poter accogliere tutti quelli che lo vorranno

 

Per vedere le foto della serata che ci sono arrivate Clicca QUI 

Preghiamo tutti quelli che hanno scattato foto e video di mandarceli in modo da poterli aggiungere alla carrellata:  

Potete inviare le foto della serata a

stefanoconedera@gmail.com

o tramite whatsup al cell 335 69 14995335 69 14995.

Grazie

menu 1ma Cena Verde LaGioiaDiVivere 26 n[...]
Documento Adobe Acrobat [95.7 KB]
presentazione LaGioiaDiVivere Cena Verde[...]
Documento Adobe Acrobat [4.4 MB]

6-novembre-2014  PROGRAMMA SELF-SUFFICIENCY:  Non solo verdura!!!

I due progetti del programma "Self-Sufficiency" in Italia e in India procedono di pari passo.

In Italia crescono gli ortaggi insieme all'interesse dei nostri sostenitori verso l'alimentazione sana e solidale a base di ortaggi prodotti dai nostri volontari e assistiti. Contemporaneamente  cresce la scuola Auxilium che abbiamo "seminato" a Febbraio scorso, durante la visita annuale alla nostra comunità "Marialaya".

I lavori sono stati visionati dall'ente che rilascia l'autorizzazione per l'esercizio dell'attività scolastica. Tutto è andato bene come previsto. A fine mese saranno pronti i pavimenti e completati i solai. Entro dicembre sarà  pronto il grezzo dell'edificio. Tra gennaio e febbraio si apriranno le iscrizioni delle ragazzine per l'anno scolastico 2015/16 che parte a giugno. Tra le foto anche la brochure della scuola. La brochure è stata completata da una decina di giorni e viene distribuita  dai primi di novembre per promuovere le iscrizioni. Suor Nirmala ci fa sapere che l'iniziativa sta riscuotendo grande interesse da parte delle famiglie del distretto. 

Ingresso saletta "Serra", CESVOL

1-NOV-2014  Progetto Orto Solidale LaGioiaDiVivere

 

Anche la seconda distribuzione dei nostri ortaggi (cicoria catalogna e cicoria selvatica) e' andata molto bene. Grazie alla generosità di voi tutti (sostenitori, parenti e amici) l'incasso è stato sensibilmente più elevato del minimo previsto a offerta (61 euro invece di 32)  

 

La prossima settimana investiremo questo ricavo per la lavorazione di altra terra messa a disposizione dell'Associazione dall'amica Marcella G.   Poichè i volumi di produzione sono in crescita, vi invitiamo a estendere col "passa parola" la visibilità della nostra iniziativa coinvolgendo parenti ed amici interessati all'alimentazione orticola naturale a scopo solidaristico.

 

Sono inoltre avviati contatti con enti, associazioni e istituzioni che schiudono nuove opportunità di crescita della produzione (produzione olio, coltivazioni cerealicole ecc). Ovviamente è fondamentale che la crescita della produzione proceda di pari passo con quella della domanda in modo da non avere sovrapproduzioni e sprechi.

 

Stiamo pensando anche alla possibilità di offrire ai nostri sostenitori più appassionati la possibilità di "adottare" una porzione di orto per la produzione annuale a loro consumo esclusivo. Ne parleremo durante la 1ma cena a base di verdure che stiamo organizzando per questo mese.

 

A presto

 

(foto in alto: ingresso saletta "Serra" messa a disposizione dal CESVOL per la distribuzione settimananle; foto in basso: contenuto del sacchetto di cicoria selvatica di questa settimana)

 

 

 

CICORIA SELVATICA

27-ott-2014  Progetto Orto Solidale LaGioiaDiVivere

 

Cari amici sostenitori, 

Grazie per il vostro sostegno all'iniziativa. La prima distribuzione di ortaggi (22-ottobre, indivia scarola) ha fruttato 38 euro.  Puo’ sembrare un risultato irrilevante ma non lo è. Al contrario per noi è stato un grande successo in termini economici (considerata la quantità esigua di prodotto disponibile),  in termini organizzativi (il modulo e la procedura di prenotazione sul sito hanno funzionato bene) e in termini simbolici:  per la prima volta la voglia di fare dei nostri assistiti incontra la solidarietà dei nostri sostenitori in un rapporto  “alla pari”. Quindi non più solo carità ma collaborazione e partecipazione in un progetto comune che serve l’interesse e il bene di tutti e in cui ognuno ha un suo ruolo attivo. Il ricavato della prima distribuzione di ortaggi è stato reinvestito nell’acquisto di piantine di nuova insalata, concime naturale, sementi , manico di zappa e carburante per il furgoncino.  Procediamo con la sperimentazione sperando di coinvolgere altri sostenitori-consumatori nell’iniziativa.  Chi è interessato a far parte della cerchia dei sostenitori-consumatori del progetto Orto Solidale anche se non interessato al raccolto disponibile della settimana è invitato comunque a compilare il modulo per la prenotazione del raccolto citando nelle note gli ortaggi di suo interesse e la quantità. Per esempio: "sono interessato al consumo di cavolfiori, broccoli, spinaci, pomodori, zucchine ecc quando verranno a maturazione, per una quantita' di circa 5 kg a settimana). Le informazioni ci serviranno a valutare la dimensione delle colture a venire sia in termini di tipologia ortaggio che di quantità settimanaleI dati che perverranno attraverso i moduli saranno utilizzati esclusivamente ai fini del progetto Orto Solidale.

20-ottobre-2014 LA DISTRIBUZIONE ORTAGGI SOLIDALI E' AL NASTRO DI PARTENZA!!!

 

Cari amici sostenitori, 

siamo felici di informarvi che il progetto pilota Orto Solidale procede bene e velocemente. 

La quantità disponibile questa settimana ci consentirà di accontentare le prime richieste e ci sarà utile per valutare l'interesse di voi sostenitori-consumatori verso il programma di alimentazione consapevole e solidale che vi proponiamo.

 

Dalle prossime settimane contiamo di organizzarci meglio per la distribuzione a domicilio o presso punti di raccolta concordati che andremo a individuare con i suggerimenti che attendiamo da voi sostenitori-consumatori.

SETTEMBRE 2014:  la semina nella terra del Dharmapuri e in quella di Terni comincia a mostrare i primi risultati. I progetti del programma "Self-Sufficiency" di LaGioiaDiVivere ONLUS procedono bene.

INDIA - Auxilium School

ITALIA - Orto Solidale LaGioiaDiVivere

Clicca qui per i risultati del sondaggio Orto Solidale LaGioiaDiVivere
rapporto_41738.pdf
Documento Adobe Acrobat [45.4 KB]

16-09-2014  Self-Sufficiency iTALIA - Progetto Orto Solidale

 

L'ULTIMA PRUGNA 

Domenica 14 settembre il mio amico Angelo ha scorto tra le foglie l’ultimo frutto della stagione del prugno dell’orto. Angelo s’è arrampicato sulla scala, ha raccolto il prezioso frutto e me lo ha offerto , sbucciandolo come un fico maturo. Sorridente ha voluto che mi rendessi conto personalmente di quanto di prezioso possa donare la Natura se ne rispettiamo tempi e esigenze. 

L’ultima prugna della stagione che ho avuto l’onore di mangiare era turgida come una spugna ma non gocciolava, dolce come la marmellata ma senza il retrogusto stucchevole dello zucchero raffinato.

In quel sapore ho trovato molto di più della semplice “dolcezza”. Dopo aver osservato divertito la mia espressione contemplativa mentre degustavo ogni singola masticazione di quella ricchezza, Angelo ha descritto quella bontà come: “il sapore del Sole”.  Lì per lì l’ho trovata una bella sintesi poetica ma non gli ho dato altro peso.

Poi però, in serata, provando senza successo a descrivere a mia moglie la straordinaria sensazione provata assaporando la prugna, ho capito che non avrei mai trovato nulla di simile per esprimere per analogia il gusto di quel preziosissimo frutto.  Allora mi sono tornate in mente le parole di Angelo:

“E’ il sapore del Sole! “ 

e già...

What else!?

J

Stefano

8-agosto-2014  SELF-SUFFICIENCY PROGRAM DHARMAPURI

Work in Process:  Procedono di gran lena i lavori per la costruzione della scuola per bambine e adolescenti nella "nostra" comunità di suore salesiane in Dharmapuri. I lavori sono partiti con i (limitati) fondi messi a disposizione da LaGioiaDiVivere Terni e FUA Lugano ma il grosso della spesa sarà finanziato grazie al coinvolgimento di altre fondazioni caritatevoli europee e statunitensi che si stanno via via aggiungendo all'iniziativa. Un caro saluto e ringraziamento va a Elisabetta di VIDES Int. per il suo preziosissimo lavoro per questo progetto stupendo ma molto al di là delle nostre sole forze. 

Il cantiere è partito con più di un mese di ritardo a causa di lungaggini burocratiche ma contiamo ugualmente di rispettare le scadenze:

gennaio-febbraio 2015 completamento opere edili;  

giugno 2015: avvio attività scolastica.

 

Per i dettagli del progetto Auxilium School Dharmapuri clicca qui

Se un uomo ha fame non regalargli un pesce ma insegnagli a pescare.

Così non lo avrai sfamato per un solo giorno ma per sempre.

 

Stiamo valutando la fattibilità commerciale, economica e finanziaria di una nostra idea di impresa agricola

non profit nell'ambito del programma Self-Sufficiency a Terni.

 

Aiutaci rispondendo al questionario che abbiamo preparato per il nostro sondaggio.

Per partecipare al sondaggio "Orto Solidale LaGioiaDiVivere"  clicca qui

Denuncia dei redditi 730 e UNICO 2014 - Destina il 5x1000 del tuo IRPEF a sostegno delle nostre attività

A sinistra trovi il link per scaricare il biglietto pro-memoria col nostro codice fiscale per il CAF o per  il tuo commercialista

21 marzo 2014 - LaGioiaDiVivere festeggia il "Suo" compleanno.

 

Le emozioni più forti sono sempre o di gioia o di tristezza, ma le più preziose sono forse quelle in cui la gioia e la tristezza si fondono ed amalgamano insieme così intensamente da generare un sentimento del tutto nuovo, di "gioia dolorosa", che non si può descrivere con le sole parole. Il 21 marzo è il giorno che abbiamo scelto per condividere questa nostra emozione.

 

Grazie Andrea per aver suggerito, con il tuo augurio, non tanto le parole che mancano per descrivere la "gioia dolorosa" quanto un modo semplice ed immediato per provarla sulla pelle.

Un abbraccio

 

 

20-25 Febbraio 2014 - BREVE MA INTENSO SOGGIORNO CON LE "NOSTRE" BAMBINE NEL TAMIL NADU

 

Come ogni anno:  tanto affetto, giochi, canti e...   l'immancabile lacrimuccia finale.

Ci vediamo tra un anno.

Voi pensate a crescere bene.

 


Casa 21MARZO - LaGioiaDiVivere

22 Dicembre 2013 -  CASA 21MARZO

Progetto Attivo

Per i dettagli clicca qui

 

Venerdì 20 si è conclusa nei tempi previsti la prima fase del progetto Casa 21MARZO.   Anche la riparazione dell'impianto idro sanitario è avvenuta a tempo di record: i lavori di demolizione, riparazione idraulica  e ripristino rivestimenti si sono svolti in una sola giornata,  senza perciò compromettere il programma che ci eravamo posti. Un grazie a tutti coloro che hanno reso possibile il rispetto delle scadenze prefissate nonostante gli imprevisti, e un particolare ringraziamento al sig. Giampiero.

 

Oggi viene inaugurata la Casa 21MARZO ufficialmente e da domani le prime "graditissime" piccole ospiti avranno una comoda stanza dove potersi addormentare serenamente insieme a mamma e - finalmente - anche a papà.

 

Entro una decina di giorni verrà definito un secondo nucleo familiare con bambini che andrà in coabitazione, come da programma e regolamento del progetto Casa 21MARZO

 

Grazie a tutti coloro che ci stanno sostenendo e a coloro che si aggiungeranno per "adottare" una piccola parte delle spese mensili che comporterà la gestione della Casa 21MARZO (affitto, condominio, utenze).

 

Se LagioiaDiVivere troverà adeguati finanziamenti presso i propri sostenitori e/o le istituzioni locali (anche in quote mensili a partire da 10 euro), non è escluso che nei prossimi mesi si decida di allargare l'iniziativa con altre unità immobiliari da gestire con gli stessi criteri e regolamenti.

 

Purtroppo le domande per l'accoglienza sono già molte e il dover fare delle scelte è assai doloroso, seppur necessario per garantire una coabitazione serena in coerenza con la finalità e lo spirito dell'iniziativa.

 

Stefano e il team LaGioiaDiVivere

 




15/12/2013  PROGETTO CASA 21MARZO

 

Grazie all'impegno di tutti abbiamo terminato le prime fasi dell'iniziativa.

Puntiamo ora a completare le rimanenti entro il 20 dicembre.

L'impresa è ardua ma non impossibile.

Continuiamo a lavorare sodo seguendo il consiglio di madre Teresa di Calcutta:

"Prima di arrenderti: Provaci!" e confidando nella Provvidenza

 

 

 

 

 

 

Stato d'avanzamento progetto Casa 21MARZO


1) Analisi del fabbisogno e definizione del tipo di servizio: completata

2) Reperimento unità immobiliare, stipula contratti di locazione e utenze: completata

3) Progettazione funzionale degli interni e definizione dei mobili necessari: completata

4) Reperimento mobilio e montaggi: in corso di completamento

5) Messa in sicurezza impianto elettrico: completata

6) Riparazione impianto idro sanitario : da avviare

7) Inaugurazione Casa 21MARZO: entro Natale

 

 

Grazie a tutti i sostenitori dell'iniziativa

Stefano, il team di LaGioiaDiVivere e i volontari aderenti al progetto Casa 21MARZO


1/12/2013    RACCOLTA FONDI - PROGETTO

                   "CASA ACCOGLIENZA 21MARZO"

 

VERRANNO ALLESTITI A TERNI TAVOLI PER LA DISTRIBUZIONE AD OFFERTA DI TORRONI DI PRODUZIONE LOCALE (TIVOLI, RM)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

PROGRAMMA DI DISTRIBUZIONE

 

DOMENICA 8-DICEMBRE

- PARROCCHIA SAN MATTEO (LOC. CAMPITELLI)- Resp. Alessandra

  S. Messa delle ore: 11.00

 

- PARROCCHIA S.MARIA DEL CARMELO (LOC. QUARTIERE ITALIA) - Resp. Gioia

  S. Messa delle ore: 10.00

  S. Messa delle ore: 11.30

 

- PARROCCHIA S. FRANCESCO (TERNI CENTRO) - Resp. Maddalena

  S. Messa delle ore: 10.00

  S. Messa delle ore: 11.30

 

- CHIESA DI SANTA MARIA DEL MONUMENTO (Chiesina del cimitero di Terni) - Resp. Clara

  S. Messa delle ore: 8.30

  S. Messa delle ore: 10.30

 

SABATO 14-DICEMBRE

- PARROCCHIA IMMACOLATA CONCEZIONE (LOC. POLYMER) - Resp. Luciana

  S. Messa delle ore: 17.30

 

 

DOMENICA 15-DICEMBRE

- PARROCCHIA IMMACOLATA CONCEZIONE (LOC. POLYMER) - Resp. Luciana

  S. Messa delle ore: 9.30

  S. Messa delle ore: 10.30

 

1/12/2013 - LA GRANDE MURAGLIA DELLA COLLABORAZIONE

 

Trasmetto la mail che ho ricevuto dal Dharmapuri un'ora fa. E' del nostro carissimo amico Costanzo della Fondazione Umanitaria Arcobaleno di Lugano (www.fondarco.ch) con cui collaboriamo in perfetta sintonia in Dharmapuri

Stefano

PS

Nella foto:  Costanzo, sorella Nirmala e ...    LaGrandeMuraglia ItaloTi-cinese  :-D

http://www.fondarco.ch/fua/news/137-ilmurodelcuore.html

 

**********

Ciao Stefano,
ecco l'opera grandiosa...
Le nostre parti di muro sono terminate
Ora manca solo la parte di Vides
Il mio viaggio prosegue ora verso sud...
A risentirci, con altre foto
Poi a casa ti spiegherò con calma il progetto di suor Nirmala
Un abbraccio
Costanzo

**********

 

I lavori della costruzione del compound wall riprenderanno presto fino alla sua completa conclusione grazie ai fondi reperiti da Vides internazionale.  Ringraziamo Elisabetta di Vides Int. per il suo impegno nel fundraising e per la grande volontà collaborativa che ha dimostrato ancora una volta sostenendo FUA e LaGioiaDiVivere in questa - non facile - impresa.


Un forte abbraccio a Costanzo (FUA) e a Elisabetta (Vides Int.)

Da Stefano e tutto il team di LagioiaDiVivere

 


1/12/2013  UNA CASA PER NATALE - PROGETTO CASE D'ACCOGLIENZA 21MARZO - TERNI

 

Ciao a tutti,
Stiamo cercando di costituire MOLTO VELOCEMENTE un gruppetto di artigiani sensibili (staff tecnico) che vogliano dare il loro  contributo alla nostra iniziativa:  Casa Accoglienza 21MARZO. 
Non chiediamo soldi ma DISPONIBILITA' , nei modi e tempi da concordare a seconda delle possibilità di ciascuno.
Gli artigiani che vorranno aderire all'iniziativa saranno coinvolti per consulenze e eventuali prestazioni professionali da eseguirsi a prezzi di costo.


Obiettivo:
Avviare ENTRO NATALE  (e supportare poi nella gestione corrente) una casa di accoglienza per famiglie sfrattate di TERNI.
In sole 2 settimane dall'avvio della ricerca abbiamo reperito l'immobile ideale x lo scopo (un grazie particolare per questo risultato va a Rita e Leandro, nonchè ai proprietari dell'immobile per la loro particolare sensibilità)

Lo staff tecnico:
Gli artigiani  che vorranno aderire saranno di supporto in particolare in questa prima la fase di avvio dell'iniziativa.
A partire da domani (lunedì 2 dicembre) in 3 settimane al massimo dovranno essere definiti e montati gli arredamenti,  accessori per l'illuminazione e la cucina.
 
Con l'aiuto di tutti ce la possiamo fare!
 
La struttura non necessita di particolari opere in quanto già ritinteggiata, in perfetto stato di conservazione e dotata di impianto di riscaldamento centralizzato.


Una volta avviata la gestione della Casa di Accoglienza 21MARZO, lo staff tecnico sarà il riferimento
nel tempo per far fronte con piccole opere di manutenzione ordinaria al naturale deperimento d'uso degli arredamenti e impianti. In particolare servono artigiani volontari per:
 
1) piccole manutenzioni murarie
2) piccole manutenzioni elettriche
3) piccole manutenzioni idrauliche (solo per gli impianti sanitari e cucina - riscaldamento escluso)
4) piccole manutenzioni falegnamera
 

Grazie in anticipo a chi vorrà aderire all'iniziativa

Stefano (anche a nome di tutto il team di LaGioiaDiVivere)

stefanoconedera@gmail.com

info@lagioiadivivere.org

cell. 335 69 14 995

 


17/11/13  CASA - EMERGENZA NELLE NOSTRE CITTA'

 

Cari amici,

 

Cerchiamo con urgenza a Terni un appartamento possibilmente con 2 camere da letto, ammobiliato, per ospitare temporaneamente una famiglia con due bambine molto piccole, il cui papà ha perso il lavoro, è stato sfrattato ed ora non trova più chi sia disposto ad affittargli casa, non potendo offrire in garanzia uno stipendio stabile.

La famigliola vive da un mese separata , dispersa in alloggi di fortuna.

 

LaGioiaDiVivere sottoscriverà un regolare contratto d'affitto con il proprietario che vorrà mettere a disposizione il suo appartamento , garantendo i pagamenti del canone d'affitto dovuti dagli inquilini temporaneamente ospitati.

 

Stefano 335 6914995

LaGioiaDiVivere

Créche - Bethlehem

20/10/13  Un saluto e un grazie ai primi sottoscrittori del programma di adozione SAD (Sostegno A Distanza).


Grazie a Francesco, Irina, Maria e a Antonio per le loro adozioni in Betlemme

Grazie a Fabrizio e Gioia per la loro adozione in Dharmapuri

 

Un abbraccio da parte di tutto lo staff di LaGioiaDiVivere

 

Per chi volesse aderire al programma SAD di LaGioiaDiVivere, informiamo che restano 2 adozioni in Betlemme e 1 in Dharmapuri per coprire tutte le richieste pervenute alla nostra organizzazione.


Stefano

 


16 ottobre 2013   Verso il completamento del primo tratto di protezione dalla jungla.

 

Trasmetto i ringraziamenti di sr. Nirmala a noi e alla Fondazione Umanitaria Arcobaleno di Lugano:

 

Dear Friends, greetings. Million thanks for all you do for Marialaya, Dharmapuri. we sincerely thank you for all your efforts  you take for our safe and security.  Wall is coming up and it will be over by the end of this month. when costanzo comes here he will see the  new wall built.

 

thanks,

God bless,
sr.nirmala

22/09/2013 IL MURO DEL CUORE torna a battere!!!


Come tutti sanno:"l'unione fa la forza" e - aggiungo io - “accorcia i tempi!”

Nel nostro caso, sono quelli necessari per la realizzazione dell' iniziativa umanitaria: IL MURO DEL CUORE.

 

LaGioiaDiVivere presta il suo (vostro) sostegno, con una donazione di 3.000 euro, all'iniziativa di FUA (Fondazione Umanitaria Arcobaleno di Lugano) intesa a realizzare un muro di protezione dell'area dove sorge Marialaya Home of Hope. Il nostro contributo permette ai lavori di ripartire. Altri fondi perverranno presto ancora da FUA e da altre fondazioni internazionali con cui siamo in stretto contatto e permetteranno di completare presto l'opera.

 

I lavori sono ripresi la settimana scorsa e, grazie a FUA e LaGioiaDiVivere, a novembre p.v. un primo tratto di recinzione (quello che separa l'area dell'ostello dalla giungla,  resasi necessario per proteggere le ragazze dall'incursione di serpenti velenosi) sarà completato. 

 

Il restante secondo tratto (quello che completa il perimetro dell'area) sarà finanziato con il contributo di altre fondazioni internazionali.  Se tutto andrà secondo gli accordi, entro aprile 2014 tutta l'opera sarà completata (valore totale dell'opera a preventivo: 25.0000 euro circa) con il contributo di almeno 3 fondazioni europee tra cui anche LaGioiaDiVivere.


Stefano

 

7/7/2013

Con piacere estendo a tutti i ringriaziamenti di Sr. Bernardine (comunità Maria Anjali - Dindigul - Tamil Nadu)

per il campo estivo che ha potuto effettuare per i suoi ragazzi grazie al nostro contributo.

Altre foto sono visibili sulla pagina del progetto "Summer Camp Maria Anjali". Clicca QUI per vederle

 

 

Dear Stefano,

Loving greetings from Dindigul!

Sorry for the delay in responding to you. Grazie per il vostro sostegno verso training summer camp. It was wonderful. With your generous help we were able to help the poor children. Herewith I am sending few photos of the summer camp. Grazie a tutti i soci de LaGioiaDiVivere. God be with you and sustain your good work. If there is another possibility to help our evening coaching children I will be happy and grateful to you. Praying for you.

 

With Love

Sr.Bernardine Lazar

7/7/2013 La Solidarietà cattura i raggi del Sole 

Le bambine e le ragazze della Casa della Speranza ringraziano per il "calore" del nostro contributo

(Opera realizzata a giugno 2013 grazie ai proventi della vendita del testo giuridico curato da Paola)

5/6/2013 Campagna "UNA CULLA PER BETHLEHEM" -  SOSTEGNO A DISTANZA - Orfanotrofio Créche

 

Cari amici, con giugno prende avvio la nostra attività di Sostegno A Distanza a favore della comunità di suore Vincenziane "Créche" di Bethlehem. Suor Maria ci ha affidato 7 dei loro 35 piccolissimi e sfortunati ospiti e in pochi giorni i primi due (una coppia di gemellini di 2 anni) hanno già trovato il loro padrino.

Confidiamo di poter presto comunicare a suor Maria la buona notizia anche per le altre 5 creature affidateci.

 

Se vuoi aderire all'iniziativa "Una culla per Bethlehem" anche tu, compila il modulo che trovi alla pagina SOSTEGNO A DISTANZA, ti contatteremo noi. Le donazioni potranno essere effettuate tramite bonifico con il riferimento che ti sarà assegnato. Ti manderemo una foto e un breve profilo del bambino che adotterai.

 

La comunità Créche attualmente ospita 35 bambini tra 0 e 6 anni.  Molti di loro sono totalmente abbandonati, non hanno neanche le generalità, altri provengono da casi sociali fortemente svantaggiati. La comunità gestisce anche un asilo dove 65 bambini esterni vengono ospitati tutti i giorni, per lo più gratuitamente in quanto le loro famiglie non hanno quasi nulla per accudirli. Le Sorelle della Carità di Créche sono sostenute da associazioni italiane e francesi. Da diversi anni Padre Mario fa loro visita portando aiuti. Da quest'anno proveremo a sostenerle anche attraverso LaGioiaDiVivere.

 

 

News 25/05/2013

 

SOLAR PANELS - MARIALAYA HOME OF HOPE COMMUNITY - DHARMAPURI

 

 

Si è conclusa la vendita del volume "Linee guida per il curatore fallimentare e il professionista delle nuove procedure consorsuali" - Ed. CompoMat, a cura di Paola Vella, con la collaborazione di Francesco Angeli, Roberto Annesanti, Caterina Brescia, Marco De Pascalis, Giovanna Moretti, Leonardo Proietti, Roberto Raminelli e Paolo Sebastiani. L'operazione è stata resa possibile anche grazie al contributo della Fondazione Forense di Terni, per il tramite dell'avv. Enrico De Luca. Il ricavato è stato destinato al progetto di ampliamento dell'ostello Marialaya Home of Hope - Dharmapuri, interamente completato. Inoltre il residuo delle ultime copie vendute (2,720 euro) è stato utilizzato per la realizzazione dell'impianto a pannelli solari per la produzione di acqua calda, destinato alla stessa comunità. Le giovani ospiti di Marialaya Home of Hope potranno così disporre anche di acqua calda per la loro igiene: un ulteriore supporto per LaGioiaDiVivere delle bambine e ragazze che torneranno nell'ostello a giugno, dopo la pausa per le vacanze scolastiche. Appena disponibili pubblicheremo anche le foto di questa ulteriore realizzazione.

News 25-05-2013

 

SUMMER CAMP FOR POOR CHILDREN - MARIA ANAJALI - Dindigul

 

Un altro piccolo sostegno alla gioia dei più poveri.

Questa volta per i piccoli di suor Bernardine della comunità MARIA ANJALI - località Dindigul , Tamil Nadu , India. Con 2000 euro LaGioiaDiVivere ha permesso a circa 300 bambini poveri di trascorre un periodo delle loro vacanze estive in un clima allegro e istruttivo. Sorella Bernardine - responsabile della comunità di Maria Anajali - ci invierà presto foto e rapporto finale di questa esperienza, e noi la pubblicheremo nella sezione dedicata ai progetti conclusi. Riporto sotto alcune righe estratte dalla nostra corrispondenza:

 

<< Dearest Stefano,
... The summer camp is going on well and the children profit by it. 

Many poor children are invited for it...

Million thanks for your kind thought of our poor children...  >>

Stampa Stampa | Mappa del sito
© LaGioiaDiVivere Villaggio Polymer 50 05100 Terni C.F. 91065740556